La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 26 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La lotta ai crimini e ai rischi che viaggiano sulla rete

In crescita gli interventi della Polizia postale e delle comunicazioni nel 2021, anche in Piemonte

La Guida - La lotta ai crimini e ai rischi che viaggiano sulla rete

Cuneo – Nel 2021 si è registrato un forte incremento delle attività di contrasto ai reati, per la Polizia postale e delle comunicazioni, anche in Piemonte: dal contrasto alla pedopornografia on line ai reati di sicurezza informatica, fino ai reati legati al terrorismo e all’eversione, è forte l’attenzione per quel che avviene “in rete” e per i rischi collegati, dall’adescamento di minori alle truffe informatiche, fino alla vendita di green pass falsi.
Tra le migliaia di casi legati alla pedopornografia, il compartimento regionale è intervenuto in 18 casi di sfruttamento sessuale di minori e adescamento on line, con 50 persone indagate (con 23 denunce e tre arresti in una sola operazione); 35 i casi trattati in Piemonte per stalking, revenge porn ed estorsioni con ricatto di natura sessuale. Fortissimo il numero di truffe legate a dati informatici e commercio elettronico: 500 i casi trattati in Piemonte, 130 le persone coinvolte. Oltre mille allerte, 24 interventi e dieci persone indagate per crimini informatici, oltre alla collaborazione su scala nazionale per il monitoraggio sulla vendita di green pass falsi e sulla diffusione di messaggi legati al terrorismo, all’eversione e a manifestazioni di odio.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente