La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 26 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Day surgery sospesa al Santa Croce, saltano gli interventi non urgenti

Occorrono letti per i malati Covid e manca il personale che viene dirottato

La Guida - Day surgery sospesa al Santa Croce, saltano gli interventi non urgenti
Cuneo – Gli interventi chirurgici al Santa Croce e Carle oggi, venerdì 7 gennaio, sono sospesi. Se non quelli di urgenza, le classi A, gli oncologici, i tempo dipendenti, cioè quelli che non potrebbero aspettare se non con un peggioramento. La situazione dei ricoveri, dei posti letto e le terapie intensive da lasciare liberi per i ricoveri Covid, blocca di nuovo l’operatività e la vita “normale” degli ospedali, con i pazienti che vedono, in alcuni casi non per la prima volta, rimandati la loro operazione.
La direzione dell’ospedale di Cuneo si sta attenendo alle indicazioni della nota del Dirmei della Regione Piemonte del 24 dicembre che prevede lo stop degli interventi chirurgici non urgenti. Non si tratta di una chiusura completa ma il problema rimangono sempre i letti, la day surgery è in stand by cioè di fatto momentaneamente chiusa, e il personale che manca. La sospensione dell’attività da oggi della Day Surgery è necessaria per recuperare posti letto, dunque non a disposizione di eventuali interventi chirurgici, e per dirottare il personale specie infermieristico. Ricoveri Covid che aumentano dunque vedono l’ospedale dedito all’assistenza Covid predisponendo spazi mano a mano che si riempiono quelli già disponibili.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente