La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 28 novembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Obbligo vaccinale per tutti i lavoratori? Si decide oggi (5 gennaio)

Si parla di un'eventuale estensione del Super Green Pass a tutti i dipendenti pubblici e privati. Attesa la decisione del Consiglio dei Ministri

La Guida - Obbligo vaccinale per tutti i lavoratori? Si decide oggi (5 gennaio)

Cuneo – Oggi, mercoledì 5 gennaio, è in programma un nuovo Consiglio dei Ministri che avrà come punto principale all’ordine del giorno l’obbligo di Super Green Pass per tutti i lavoratori, ipotesi che sta dividendo le principali forze politiche.

Al momento infatti l’obbligo vaccinale è valido solo per alcune categorie (personale sanitario, scolastico, Forze dell’Ordine e lavoratori esterni delle Rsa), ma le notizie che circolano in queste ore parlano di un’eventuale estensione a tutti i dipendenti pubblici e privati.

Nessuno slittamento invece per il rientro in classe degli studenti, possibilità di cui si era parlato nei giorni scorsi, a confermarlo è stato lo stesso Presidente del Consiglio Mario Draghi nel corso della conferenza di fine anno.

Sempre in tema scuola, pare invece essere tramontata l’ipotesi di fare una distinzione tra studenti vaccinati e non vaccinati in caso di contagi Covid in classi, proposta che era stata avanzata da alcune Regioni. Insomma, l’emergenza non accenna ad attenuarsi e si corre ai ripari. 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente