La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 21 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Si è spento Sergio Giraudo, ex assessore e presidente Lilt

È deceduto all’hospice di Busca, la diagnosi di tumore nelle scorse settimane. Il funerale è domenica 2 gennaio alle 14.30 a San Pietro del Gallo. È stato un esponente di riferimento per la Dc cuneese

La Guida - Si è spento Sergio Giraudo, ex assessore e presidente Lilt

Cuneo – Si è spento nella serata di oggi (venerdì 31 dicembre), all’hospice di Busca, Sergio Giraudo, 81 anni, ex assessore comunale a Cuneo, fondatore e storico presidente della Lega Tumori cuneese, ex amministratore della Fondazione Cr Cuneo. Era stato ricoverato nelle ultime settimane, prima a Cuneo e poi a Busca, con la diagnosi di un tumore che non gli ha lasciato scampo. Vivo il cordoglio a Cuneo e a San Pietro del Gallo, dove era nato il 6 agosto 1940 e dove era sempre vissuto, prima alla cascina Salvatora e poi in centro paese.
Sergio Giraudo ha dedicato la propria vita alla politica e all’amministrazione comunale di Cuneo (in particolare i progetti e le realizzazioni di Est-Ovest, Miac e palazzetto dello sport, oltre allo sviluppo delle frazioni), alla Fondazione Cr Cuneo, all’insegnamento e al volontariato con la Lega italiana per la lotta contro i tumori. Nell’ottobre 2020 aveva presentato l’autobiografia “Scelte e sfide. Mezzo secolo di impegno tra politica, amministrazione e volontariato nel cuneese”, in cui aveva raccontato le sue esperienze di vita, dalla Dc alla Crc e alla Lilt.

“Oltre 30 anni come insegnante – si legge sulla quarta di copertina della sua autobiografia – e 10 nell’azienda agricola di famiglia, oltre 20 come consigliere e assessore comunale, 5 anni come consigliere provinciale, quasi 17 in Fondazione Cr Cuneo e 36 come presidente provinciale Lilt: numeri che danno l’idea di un continuo e massiccio lavoro sul territorio, e anche di un costante impegno per la collettività, fatto di scelte e di sfide non sempre semplici. Da un piccolo paese fino ai vertici dell’amministrazione nel capoluogo e nella più importante istituzione privata della provincia, una famiglia con un ruolo forte in Comune e la grande famiglia dei volontari Lilt. Un uomo che si racconta come politico e amministratore, come studente lavoratore e insegnante, come volontario, come padre”.

Sergio Giraudo, dal 2006 vedovo di Luigina Ghio, lascia i figli Sara, medico dentista a Cuneo, con Carlo ed Emma, e Domenico, assessore comunale a Cuneo, con Alessia, oltre a fratelli e sorelle. I funerali vengono celebrati domenica 2 gennaio alle 14.30 nella chiesa parrocchiale di San Pietro del Gallo.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente