La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 29 settembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Treni e autobus della neve per Prato Nevoso

Dal 26 dicembre a fine aprile otto corse giornaliere per turisti da Torino e Savona

La Guida - Treni e autobus della neve per Prato Nevoso

Frabosa Sottana – Navette della neve a Prato Nevoso grazie a un’intesa siglata con Trenitalia, per rafforzare i collegamenti diretti con Torino e con la Liguria.

Meno automobili per raggiungere le montagne monregalesi dunque e in alternativa un comodo abbinamento treno e autobus. L’iniziativa aiuterà anche i liguri che devono far fronte ai problemi di collegamento delle autostrade.

Il nuovo servizio bus integrativo conterà su otto corse giornaliere tra Mondovì e Prato Nevoso e sarà attivo per 67 giorni a partire da Santo Stefano fino al 25 aprile. Il prezzo del biglietto andata e ritorno è di dieci euro, il primo autobus partirà dalla stazione ferroviaria di Mondovì alle 9.30, raccoglierà i turisti in arrivo con il treno delle 9.19 da Savona e quelli di Torino delle 9.26.

Gli autobus saranno a disposizione tutti i giorni durante le vacanze di Natale a partire dal 26 dicembre, mentre a seguire durante i week end. Previste tappe anche a Mondovì, piazza della Repubblica, Villanova, Frabosa, e Miroglio.
“Si tratta di un servizio importantissimo che i turisti ci chiedono da anni – spiega Gian Luca Oliva, amministratore delegato della Prato Nevoso spa -. L’accordo è frutto di una sinergia con il Comune di Mondovì e con i commercianti di Prato Nevoso e Mondovì che ringraziamo per la disponibilità e la collaborazione. I bus della neve sono un’iniziativa unica sotto questo punto di vista, perché non sono finanziati da fondi pubblici ma sono l’esito di un’intesa privata, portata avanti dalla nostra società. Con questa nuova offerta intendiamo garantire un servizio puntuale, ecologico, comodo a anche a quanti sceglieranno l’alternativa all’auto per raggiungere il nostro paradiso dello sci”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente