La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 28 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borgo, è mancata Silvana Dutto in Pepino, 82 anni

Attiva in campo sociale e nel volontariato, era stata per anni catechista nella parrocchia di San Dalmazzo e animatrice dell’Estate Ragazzi

La Guida - Borgo, è mancata Silvana Dutto in Pepino, 82 anni
Silvana Dutto in Pepino

Silvana Dutto in Pepino

Borgo San Dalmazzo – È mancata questa mattina (lunedì 20 dicembre) nella sua abitazione di via Cavour 44, Silvana Dutto in Pepino, 82 anni. Sposata con il meccanico Stefano Pepino, aveva lavorato alla Bertello per poi collaborare alla gestione dell’autofficina occupandosi della contabilità. Molto attiva in campo sociale e nel volontariato, era stata per anni catechista nella parrocchia di San Dalmazzo e animatrice dell’Estate Ragazzi.

Per un breve periodo consigliera comunale, aveva anche fatto parte del Comitato per il restauro della Confraternita di Santa Croce, promuovendo iniziative benefiche e la realizzazione del presepio artigianale.

Prese parte attiva all’organizzazione del primo Centro Anziani, a quella del Centro Famiglia, alla costituzione della Compagnia teatrale “I Tribula”. Nel 2004 aveva perso la figlia Chiara, dirigente della Provincia di Cuneo, deceduta per un incidente in montagna. Lascia il marito Stefano Pepino, i figli Franco (meccanico) e Paola, la nuora Patrizia, il genero Livio, i nipoti Andrea, Riccardo e Davide. Il funerale sarà celebrato martedì 21 dicembre alle 14 nella chiesa parrocchiale di San Dalmazzo, dove questa sera alle 19 viene recitato il rosario.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente