La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 23 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

I risultati delle elezioni del Consiglio provinciale

I risultati definitivi dello scrutinio del 18 dicembre e i nomi dei consiglieri eletti con relativo voto ponderato

La Guida - I risultati delle elezioni del Consiglio provinciale

Cuneo – La Provincia di Cuneo ha un nuovo Consiglio provinciale. Lo hanno scelto i sindaci e i consiglieri comunali della Granda che hanno partecipato numerosi alle elezioni di sabato 18 dicembre. Al voto sono andati 1.791 amministratori su un totale di 2.803 pari al 63,89% degli aventi diritto. Quattro le liste di candidati che erano in lizza per un totale di 42 candidati a 12 posti. Per la lista “Ripartiamo dalla Granda” sono stati eletti Massimo Antoniotti, consigliere provinciale uscente e consigliere a Borgomale (voti ponderati 7.568), Graziella Viale, vicesindaco di Roaschia (5.917), Marco Bailo, sindaco di Magliano Alpi (5.127), Simona Giaccardi, presidente del Consiglio comunale di Fossano (4.566) e Stefano Rosso, vicesindaco di Sommariva Perno (1.618). Per la lista “La Nostra Provincia”: Silvano Dovetta, sindaco di Venasca e presidente dell’Unione Montana Valle Varaita (4.937), Bruna Sibille, consigliere comunale di Bra, ex assessore provinciale e regionale (3.560), Rosanna Martini, consigliere di Alba (3.293), Flavio Manavella, vicepresidente uscente e consigliere a Bagnolo (2.918) e Mauro Astesano, sindaco di Dronero (2.899). Per la lista “Granda in Azione”: Pietro Danna, consigliere provinciale uscente e consigliere di Monastero Vasco (4.426) e Vincenzo Pellegrino consigliere comunale a Cuneo (2.169). La lista “Piccoli Comuni della Granda” non ha raggiunto un numero sufficiente di voti. ”

Le elezioni provinciali si sono svolte con il metodo del voto ponderato sulla base di un indice determinato in relazione alla popolazione complessiva della fascia demografica del Comune di cui si era sindaci o consiglieri comunali. Oltre a quello per la lista, ciascun elettore poteva esprimere anche un voto di preferenza per un singolo candidato alla carica di consigliere provinciale. Anche in questo caso il valore del voto era ponderato. La proclamazione ufficiale degli eletti è avvenuta domenica sera 19 dicembre da parte dell’Ufficio Elettorale della Provincia. I risultati definitivi completi possono anche essere consultati nella sezione dedicata alle elezioni provinciali sul sito web www.provincia.cuneo.it.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente