La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 6 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Disguidi in municipio a Verzuolo per il nuovo centralino telefonico

Gianfranco Marengo presenta una interrogazione al sindaco Panero: “Spese aggiuntive con servizio meno efficiente”

La Guida - Disguidi in municipio a Verzuolo per il nuovo centralino telefonico

Verzuolo – Il nuovo centralino unico telefonico del municipio è oggetto di una interrogazione scritta al sindaco Panero da parte del consigliere Gianfranco Marengo. L’amministratore di minoranza spiega: “Con provvedimento di maggio è stato modificato l’accesso agli uffici comunali ed in particolare è stata prevista la prenotazione e la sostituzione del risponditore telefonico automatico con un centralino unico e operatore dedicato. A distanza di diversi mesi chiediamo di relazionare sugli effetti di tale scelta e modalità di interfaccia con i cittadini”.
Ci sono problemi? “Abbiamo ricevuto numerose segnalazioni di disguidi e pensiamo che anche persone vicine al sindaco si siano fatte interpreti di questi disagi. Sappiamo che molto spesso spesso gli uffici si sono adoperati per ovviare alle difficoltà che il nuovo sistema di comunicazione ha determinato. Il centralino unico in sostanza ha comportato spese aggiuntive e reso meno efficiente il servizio, rispetto alla possibilità di contattare direttamente l’ufficio desiderato dai verzuolesi. Siamo favorevoli al sistema di prenotazioni ma chiediamo  il ritorno al risponditore automatico e conseguentemente alla possibilità di interfacciarsi direttamente con l’ufficio di cui si ha bisogno”.

 

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente