La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 23 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Api e miele, la prima polizza assicurativa per meteo e malattie

Iniziativa della Cia nazionale a tutela del comparto apiario, che in Granda conta almeno 1.400 apicoltori e 5.000 alveari e che negli ultimi anni ha visto calare la produzione

La Guida - Api e miele, la prima polizza assicurativa per meteo e malattie

Cuneo – Nasce la prima polizza assicurativa per le api e per il miele, per tutelare gli alveari e i produttori dalle avversità meteo o sanitarie: l’iniziativa è della Cia Agricoltori Italiani nazionale, con forte interesse sul territorio della Granda, dove si contano almeno 1.400 apicoltori e 5.000 alveari.
Lo strumento è stato creato nell’ambito del Piano assicurativo nazionale con l’obiettivo di indennizzare l’assicurato per i danni economici diretti o indiretti determinati da ordinanze dell’autorità sanitaria emesse a carico dell’allevamento apiario per focolai da malattia infettiva; vengono coperti anche i danni economici diretti derivanti dal calo di produzione del miele, nel corso dell’intera annata, per l’andamento climatico, dalle piogge abbondanti alle temperature estreme.
“Nella nostra provincia – afferma il direttore di Cia Cuneo, Igor Varrone – sono molti gli apicoltori che potranno beneficiare della polizza. Il quadro assicurativo introdotto è di grande importanza per il settore in quanto ne riconosce la specificità e l’esigenza di tutelarlo. Un comparto che valorizza l’economia di territori spesso marginali, ma di grande rilevanza per il tessuto rurale e non solo. Inoltre, non è secondario il ruolo svolto dalle api e dai presidi apistici per concorrere a una gestione più equilibrata e in armonia con le linee della Politica agricola comune. Le nostre strutture territoriali sono a disposizione per fornire informazioni”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente