La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 14 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A inizio 2022 via ai lavori di rimozione barriere architettoniche nella stazione di Savigliano

La notizia arriva direttamente dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili

La Guida - A inizio 2022 via ai lavori di rimozione barriere architettoniche nella stazione di Savigliano

Savigliano – A gennaio si conosceranno le tempistiche per la realizzazione dei lavori volti a rimuovere le barriere architettoniche della stazione ferroviaria di Savigliano. La notizia arriva direttamente dal Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, che ha risposto all’interrogazione presentata dalla deputata del Partito Democratico, Chiara Gribaudo, su sollecito della Consigliera Capogruppo PD delegata alle Pari Opportunità di Savigliano, Vilma Bressi.

Nello specifico gli interventi comprenderanno l’innalzamento dei marciapiedi ad altezza 550 mm dalla quota ferro e la realizzazione di rampe, scale mobili e ascensori per il collegamento verticale dei sottopassi e dei sovrappassi. Sarà predisposta la riqualificazione di sottopassi, marciapiedi, pensiline e fabbricati viaggiatori, anche al fine di garantire una adeguata illuminazione. Previsto inoltre l’inserimento di percorsi e mappe tattili utili all’orientamento verso tutti i servizi di stazione e l’upgrade di sistemi di informazione al pubblico e di assistenza ai passeggeri. Infine è stato finanziato anche il Piano di Potenziamento Tecnologico di diverse linee tra cui la stazione di Savigliano, la quale sarà dotata di un Apparato Centrale Computerizzato (ACC) multistazione in comune con gli impianti di Racconigi-Cavallermaggiore per migliorare gli standard di regolarità e qualità del traffico oltre che di sicurezza.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente