La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 26 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Vaccinazioni alla “Vian”: accesso diretto per prime dosi e terze dosi per sanitari, forze dell’ordine e green pass in scadenza

Alla ex Bertello di Borgo San Dalmazzo prime dosi ad accesso diretto solamente fino al 20 dicembre, poi solo per utenti prenotati per seconda e terza dose

La Guida - Vaccinazioni alla “Vian”: accesso diretto per prime dosi e terze dosi per sanitari, forze dell’ordine e green pass in scadenza

Cuneo – Da lunedì 13 dicembre sarà possibile effettuare le prime dosi di vaccino anti Covid-19 ad accesso diretto presso la caserma degli Alpini “Ignazio Vian”, a San Rocco Satagnaretta. Rimane inoltre previsto l’accesso diretto in tale centro vaccinale per le terze dosi booster delle seguenti categorie: personale sanitario delle strutture sanitarie, sociosanitarie e socioassistenziali; personale scolastico (non universitari); forze dell’ordine, comparto difesa, sicurezza e soccorso pubblico; soggetti vaccinati all’estero con vaccino non autorizzato dall’Ema che devono completare il ciclo vaccinale; utenti con green pass in scadenza.
Il centro è aperto dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 19.
Presso il centro vaccinale ex Bertello, in via Vittorio Veneto 19 a Borgo San Dalmazzo, sarà ancora possibile effettuare le prime dosi ad accesso diretto solamente fino al 20 dicembre. Dopo tale data il centro sarà accessibile solo agli utenti prenotati per l’effettuazione della seconda e terza dose booster.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente