La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 27 gennaio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Storie di ricci malati e altri animali sul confine della serenità

Venerdì 10 dicembre alla Sala Lanteri la presentazione del libro di Massimo Vacchetta

La Guida - Storie di ricci malati e altri animali sul confine della serenità

Massimo Vacchetta è un cuneese di Novell. È veterinario, scritto e ha fondato il Centro Recupero Ricci La Ninna. Un centro in cui salva i ricci. Lo ha fatto anche a Cuneo, al’inizio dei lavori per il nuovo Parco Parri. Nel suo centro i ricci ormai risanati si riabituano pian piano a cacciare e si preparano a tornare alla vita libera. “Basterebbero poche attenzioni per preservare la vita di questi e di altri animali selvatici – dice Vacchetta –  essere prudenti quando si usano i decespugliatori e quando si viaggia in auto, non bruciare cataste di sterpaglie e legna, creare dei tunnel di passaggio nelle recinzioni dei giardini e sotto le strade, come già avviene in Inghilterra, mettere a loro disposizione ciotole d’acqua”.
Ora le sue storie che sono già diventate libro e anche un video per Geo, sono di nuovo state raccolte in un nuovo libnro che racconta di ricci ma anche dello straordinario salvataggio della delfina Kasya. Il veterinario scopre che la povera delfina abbandonata in un delfinario in disuso a Teheran, dopo aver perso la libertà e la sua unica compagna, Alpha, si sta lasciando morire di tristezza. Da quel momento inizia un’epica impresa di salvataggio che coinvolge volontari appartenenti a diversi Paesi.
È questo è il racconto diretto in pagine indimenticabili per empatia e umanità, dove Vacchetta svela come “la cura” per lui sia una filosofia di vita, basata sugli unici valori che possono garantire alla nostra specie un futuro accettabile: passione, solidarietà, amore per i più fragili e attenzione per ogni essere vivente.

Venerdì 10 dicembre, nella Sala Lanteri, via E. Filiberto 4, alle ore 18 presentazione del libro “Raccontami qualcosa di bello” (Sperling & Kupfer, 2021). Interviene l’autore, Massimo Vacchetta.

 

Raccontami qualcosa di bello
di Massimo Vacchetta
Sperling & Kupfer
17 euro

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente