La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 26 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

2.116 nuovi vaccinati sul territorio del cuneese nell’ultima settimana

Sono le prime dose dei cuneesi che si sono convinti alla vaccinazione nell'ultima settimana

La Guida - 2.116 nuovi vaccinati sul territorio del cuneese nell’ultima settimana

Cuneo – Sono 2.116 i vaccinati in più sul territorio dell’Asl Cn1. Sono le prime dose in più dell’ultima settimana aggiorante al 6 dicembre. Si fermano a poco più di 2 mila le seconde dosi in più contro le 3.000 della scorsa settimana e il ritmo della vaccinazione dellee terze dosi si conferma identico a quelle di uan settimana fa 11.000 in più.

Il 16,5% della popolazione sopra i 12 anni di età dell’Asl Cn1 ha ricevuto la tripla dose di vaccino anti Covid: su 371.629 residenti vaccinabili, a 320.444 persone è stata iniettata la prima dose (86,2%), a 287.405 anche la seconda (77,3%) e a 61.501 la terza (16,5%).
Se calcoliamo, invece, la popolazione totale dell’Asl Cn1, pari a 414.085 persone, il 77,4% ha ricevuto una dose di vaccino, il 69,4% due.
Tra la popolazione over 60 che vive sul territorio dell’Azienda sanitaria, in totale 129.571 persone, il 90,3% ha ricevuto la prima dose e l’83,8% anche la seconda.
I dati, aggiornati a lunedì 6 dicembre, sono stati diramati dall’Asl Cn1.

Per quanto riguarda le singole fasce di età, tra i 12 ed i 15 anni, su 15.596 cittadini, 12.205 (78,3%) hanno ricevuto la prima dose e 10.345 (66,3%) anche la seconda.
Tra i 16 ed i 19 anni si contano 15.582 residenti, di cui 13.550 immunizzati con una dose (87%), 11.749 (75,4%) anche con la seconda e 214 con la terza (1,4%).
Tra i 20 ed i 29 anni abbiamo 43.122 persone, di cui 36.189 (83,9%) vaccinate con una dose, 31.431 (72,9%) con due e 2.030 (4,7%) con tre.
Tra i 30 ed i 39 anni, i residenti sono 45.655, di cui 37.826 (82,9%) vaccinate con una dose, 32.686 (71,6%) con due e 2.771 con tre (6,1%).
Tra i 40 e i 49 anni, su 57.504 cittadini, le prime dosi finora iniettate sono state 48.272 (83,9%), le seconde 42.678 (74,2%) e 4.817 le terze (8,4%).
Tra i 50 e i 59 anni, su 64.599 cittadini, le prime dosi finora iniettate sono state 55.414 (85,8%), le seconde 49.900 (77,2%) e 7.848 le terze (12,1%) il salto di terze dosi più alto con oltre duemila cicli vaccinali terminatii.
Tra i 60 e i 69 anni, su 53.095 cittadini, le prime dosi finora iniettate sono state 46.683 (87,9%), le seconde 42.436 (79,9%) e 8.778 le terze (16,5%).
Tra i 70 e i 79 anni, su 43.655 cittadini, le prime dosi finora iniettate sono state 40.168 (92%), le seconde 37.714 (87,8%) e 12.807 le terze (29,3%).
Tra gli 80 e gli 89 anni, su 26.918 cittadini, le prime dosi finora iniettate sono state 24.935 (92,8%), le seconde 23.621 (87,8%) e 18.919 le terze (70,3%).
Gli over 90 sono 5.903: le prime dosi iniettate sono state 5.202 (881,%) solo sette in più, le seconde 4.845 (82,1%) e le terze 3.317 (56,2%).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente