La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 30 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Per accedere al luogo di lavoro occorrerà il Super Green Pass?

Le regole per l'accesso all'attività lavorativa e le nuove categorie professionali sottoposte a obbligo vaccinale

La Guida - Per accedere al luogo di lavoro occorrerà il Super Green Pass?

Cuneo – Per poter accedere al luogo di lavoro, da lunedì 6 dicembre occorrerà essere in possesso del Super Green Pass?
No, l’ingresso sul posto di lavoro resta consentito a tutti i lavoratori, siano essi muniti di Super Green Pass o dotati di Green Pass base.
Potranno, quindi, continuare a lavorare anche i non vaccinati che si sottopongono periodicamente a tampone (antigenico rapido ogni 48 ore o molecolare ogni 72 ore), fatta eccezione per le categorie professionali per le quali vige l’obbligo vaccinale. Dopo medici, infermieri e personale sanitario, dal 15 dicembre l’obbligo di sottoporsi a vaccinazione anti Covid viene esteso al personale amministrativo della Sanità; a docenti e personale amministrativo della scuola; ai militari; alle Forze di Polizia, compresa la Polizia penitenziaria; al personale del soccorso pubblico.
Per le categorie per le quali già vigeva in precedenza l’obbligo vaccinale (medici, infermieri, professionisti della Sanità ed operatori delle Rsa), sempre dal 15 dicembre decorrerà la prescrizione di sottoporsi alla terza dose di vaccino anti Covid.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente