La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 gennaio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Deroga al divieto di abbruciamento in alcuni Comuni della valle Grana

A Caraglio solo nella parte del Comune che è zona montana

La Guida - Deroga al divieto di abbruciamento in alcuni Comuni della valle Grana

Valle Grana – È stato derogato il divieto di abbruciamento di materiale vegetale per alcuni territori montani. Al momento a Caraglio è concesso l’abbruciamento fino a mercoledì 15 dicembre nella parte del territorio comunale che ricade in zona montana. È consentita la combustione in piccoli cumuli in quantità giornaliere non superiori a 3 metri steri per ettaro nelle aree, a tutela della salute e dell’ambiente.
Nell’alta valle, nei Comuni di Pradleves, Montemale e Valgrana, la deroga al divieto di abbruciamento è in vigore fino a martedì 21 dicembre. “Si precisa che rimane vietata l’accensione di fuochi o l’abbruciamento di materiale vegetale in terreni boscati, come definiti dall’ articolo 3 della L.R. 4/2009, arbustivi e pascolivi, fino ad una distanza inferiore a cinquanta metri da essi”, riportano le ordinanze comunali.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente