La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 23 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borgo, è mancato Enio Cancian, artigiano di 89 anni

Originario di Spilimbergo, aveva lavorato per decenni come apprezzato piastrellista

La Guida - Borgo, è mancato Enio Cancian, artigiano di 89 anni

Enio Cancian

Borgo San Dalmazzo – Enio Cancian, 89 anni, artigiano, è mancato nelle prime ore di oggi (giovedì 2 dicembre) all’ospedale Carle di Cuneo. Le sue condizioni di salute si erano aggravate da circa un mese, costringendolo al ricovero prima all’ospedale di Confreria, poi a Robilante, poi nuovamente al Carle. Negli ultimi giorni sono subentrati problemi respiratori che sono risultati fatali.

Originario di Spilimbergo (Pordenone), Enio Cancian si era trasferito in Piemonte giovanissimo, prima a Torino, poi a Borgo, per la sua attività di piastrellista, specializzato in mosaici.

Nel 1960 il matrimonio con Luciana Giordano di Borgo, con cui si era stabilito nella casa di via Lovera dove hanno sempre abitato. In pensione da una ventina d’anni, era rimasto vedovo nel 2015. Riservato e tranquillo, nel tempo libero si dedicava alla cura del giardino.

Lascia le figlie Cinzia e Marella, il figlio Luciano (responsabile della Squadra Tecnica del Comune di Borgo), i generi Bruno Giraudo (dirigente del Comune di Cuneo)  e Andrea Scarpellini, la nuora Valeria Dutto, i nipoti Jacopo, Nicolò ed Elisa, la sorella Liana di 98 anni. I funerali saranno celebrati venerdì 3 dicembre alle 14.30 nella chiesa parrocchiale di San Dalmazzo, dove questa sera (giovedì 2) alle 19 si recita il rosario.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente