La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 27 gennaio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cittadinanza europea, diritto alla salute e territorio

Sabato 27 novembre convegno presso la Sala San Giovanni di via Roma con esperienze a confronto

La Guida - Cittadinanza europea, diritto alla salute e territorio

Cuneo – Oggi, sabato 27 novembre, dalle 10 alle 12.30, presso la Sala San Giovanni di via Roma, 4 si terrà il seminario “Cittadinanza europea, diritto alla salute e territorio: alcune esperienze a confronto”. L’evento, organizzato nell’ambito di UNITA – Universitari Montium, in collaborazione con “Europe Direct Cuneo”, ha come capofila lUniversità degli Studi di Torino (UniTo) e vuole promuovere la cittadinanza europea in regioni di confine ed in aree rurali e montane.
Infatti, in questi due anni di emergenza sanitaria, è emerso appieno il ruolo della medicina territoriale come strumento necessario per la salvaguardia del diritto alla salute e, grazie ai fondi derivati dal “Next Generation EU”, uno strumento creato dall’Unione europea in risposta alla crisi pandemica, è stato avviato un piano di rilancio e di potenziamento dell’assistenza medica su base territoriale, al fine di combinare strutture e modelli innovativi con i benefici provenienti dall’utilizzo delle tecnologie.

Il seminario di sabato mattina, introdotto e mediato da Francesco Costamagna, docente di Diritto dellUnione europea del Dipartimento di Giurisprudenza (UniTo), vedrà la partecipazione di diversi relatori, che valuteranno alcune esperienze verificatesi recentemente nel cuneese: Barbara Gagliardi, docente di Diritto Amministrativo del Dipartimento di Giurisprudenza (UniTo), interverrà sulla lezione della pandemia con una panoramica dal coordinamento europeo alla medicina territoriale; Luigi Domenico Barbero, Direttore Distretto di Cuneo Asl CN1, parlerà degli ambulatori della salute come servizio di prossimità;  Gabriele Ghigo, Direttore distretto di Saluzzo Asl CN1, e la dottoressa Sara Marchisio dell’Ufficio Europa e Progettualità Consorzio Socio-Assistenziale del Cuneese interverranno sul progetto “Incl Invecchiare Bene”; infine, Paola Obbia, infermiera dell’Asl Cn1, docente SSN UniTo e presidente de “Associazione Infermieri di Famiglia e di Comunità” (AIFeC) e poi Anna Maddalena Basso, Direttrice delle professioni sanitarie dellAsl CN1, parleranno di accessibilità alle cure, considerando il viaggio di UniTo, possibile grazie all’Asl CN1, dal Piemonte all’Unione europea.

Per partecipare all’evento, è necessario essere dotati di Green Pass e compilare il modulo online al link: https://forms.gle/hnHBNbCVou6b223fA

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente