La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 9 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Verzuolo, nuova stazione di ricarica elettrica per bici e auto

È in funzione nella centrale piazza Martiri delle Libertà

La Guida - Verzuolo, nuova stazione di ricarica elettrica per bici e auto
Verzuolo ricarica auto elettriche 2021

 

Verzuolo – La nuova stazione di ricarica ‘Verzuolo 1’ (situata in piazza Martiri della Libertà, vicino alla pensilina di sosta per la fermata dei bus) è operativa da qualche settimana. Sono state installate due diverse colonnine ad uso pubblico per la ricarica  di auto elettriche e di bici a pedalata assistita. La stazione fa parte del circuito di ricarica “Semm by Iscat” (l’azienda saluzzese che conta già diverse decine di stazioni di ricarica posizionate strategicamente nelle province di Cuneo e Torino). L’uso dell’infrastruttura di ricarica è garantito a chiunque si registra all’apposita piattaforma web reperibile all’indirizzo https://my.thor.tools/ o richiede una apposita carta a piano ricaricabile direttamente a Semm by Iscat. Le due aree di sosta sono ad uso esclusivo dei veicoli in fase di ricarica. L’amministrazione comunale ringrazia la Semm by Iscat di Saluzzo e Alberto Gastaldi di Verzuolo per aver messo a disposizione rispettivamente un auto e cinque bici elettriche per la prova di ricarica. Gastaldi suggerisce di installare un sistema di videosorveglianza per permettere a chi lascia la propria auto o la propria bici in ricarica, di poter svolgere le commissioni in totale tranquillità.

 

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente