La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 9 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il 7 e l’8 dicembre l’open season di Prato Nevoso

Ventiquattrore di sci per il ritorno in sicurezza sulle piste

La Guida - Il 7 e l’8 dicembre l’open season di Prato Nevoso

Frabosa Sottana – Sarà un’apertura stagionale in grande stile, quella che Prato Nevoso ha in serbo per il 7 e l’8 dicembre. E non poteva essere altrimenti dopo diciotto mesi di stop di forzato. L’open season 2021 quest’anno sarà in realtà una ventiquattrore di sci, che partirà martedì 7 alle 18 per concludersi alla stessa ora del giorno successivo. Donando un’offerta libera che sarà devoluta all’Ospedale Pediatrico Istituto Giannina Gaslini di Genova, si potrà sciare tutta la notte e poi mercoledì ancora fino alle 18, utilizzando lo skipass diurno acquistabile online.

I più competitivi potranno partecipare alla Ski Marathon per battere il record di discese sulle piste di Prato Nevoso in quattordici ore. Il costo dell’iscrizione alla gara è di venti euro e comprende il pacco gara, lo skipass valido dalle 18 alle 8 e il monitoraggio delle discese durante tutte le quattordici ore. Per battere il record bisognerà effettuare il maggior numero di discese sulle piste di Prato Nevoso nell’arco di tempo che va dalle 18 del 7 alle ore 8 de 12. Il vincitore sarà proclamato mercoledì alle ore 15, presso il villaggio Rds situato nella Conca, di fronte agli impianti di risalita. Alle 6 dell’8 le piste 1 e 2 chiuderanno a turno, permettendo di continuare a sciare anche durante la battitura delle piste. In Conca per tutta la durata dell’evento non mancheranno animazione e musica.

“L’Open season night rivisitata nella sua formula originaria – spiega Gian Luca Oliva, amministratore della società che gestisce la stazione sciistica – che ha regalato per anni il pienone nella Conca di Prato, ha un obiettivo preciso: celebrare lo sport e la grande ripartenza dello sci in cui crediamo, grazie a vaccini e al green pass”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente