La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 9 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Sabato 27 novembre il saluto ai due equipaggi cuneesi del Panda Raid

Appuntamento in piazza Foro Boario a Cuneo, dalle 10 alle 11, per salutare i protagonisti del rally amatoriale sulla lunga distanza: Manuel Aime, Aldo Bono, Marco e Mauro Dalmasso

La Guida - Sabato 27 novembre il saluto ai due equipaggi cuneesi del Panda Raid

Cuneo – Sabato 27 novembre in piazza Foro Boario dalle 10 alle 11, i due equipaggi cuneesi che si sono distinti nel Panda Raid 2021 saluteranno amici, sostenitori e appassionati dopo essere rientrati dal rally amatoriale di lunga distanza e resistenza che si tiene ogni anno nel deserto marocchino a bordo di vecchie Panda (o Marbella) e a cui quest’anno hanno partecipato oltre 100 equipaggi. L’equipaggio formato da Manuel Aime di Cervasca e Aldo Bono di Vottignasco si è classificato al 3° posto, mentre quello formato da Marco Dalmasso e Mauro Dalmasso si è classificato al 5° posto.

Panda Raid (www.pandaraid.com) è una gara amatoriale di lunga distanza (circa 2.000 chilometri) a tappe su strade e piste nel deserto marocchino: gli equipaggi si confrontano con prove di regolarità, mettendo a dura prova il fisico e la capacità mentale di orientarsi, superare difficoltà, sapere arrangiarsi e adattarsi. I due equipaggi hanno mostrato di avere feeling con i difficili terreni desertici, scalando la classifica tappa dopo tappa per concludere con un risultato di livello assoluto. “Ringraziamo tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita dell’evento – dicono i quattro cuneesi – gli amici, i sostenitori, gli sponsor”.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente