La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 9 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Stormo di gru in transito nel cielo di Cuneo

Martedì 23 novembre un centenaio di gru cenerine hanno sorvolato la città con ripetuti passaggi

La Guida - Stormo di gru in transito nel cielo di Cuneo

Cuneo – Uno stormo di un centinaio di gru cenerine è transitato in volo martedì 23 novembre sopra la città di Cuneo, sorvolando con ripetuti passaggi anche la città. A documentare il passaggio stato è l’Ufficio stampa della Provincia con una nota stampa e con foto e video realizzati da Alessandro Risso.

“Si tratta di gru provenienti dall’Europa orientale e dalla penisola scandinava in migrazione verso l’Africa settentrionale ed orientale e l’Europa sud-occidentale. La gru (Grus grus) è un trampoliere di grande taglia (arriva fino a 240 cm di apertura alare). In particolare, la gru cenerina ha un colore prevalente del piumaggio, con il collo bianco e nero e una macchia rossa sulla testa. Più grande di un airone cenerino, possiede un volo maestoso con movimenti lenti e potenti ad ali piatte e con estremità ben distese. È un uccello particolarmente vocifero e l’avvicinamento degli stormi è solitamente accompagnato da frequenti richiami di volo. Gli stormi di gru, da poche unità a centinaia di esemplari, possono essere osservati in volo, sia durante il giorno sia uditi nel corso della notte, essendo migratori attivi nell’arco delle ventiquattro ore”. Sul canale youtube della Provincia è possibile visionare il video realizzato da Alessandro Risso.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente