La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 9 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Senza Movicentro cambiano gli accessi per i vaccini

Dal 29 novembre accesso diretto per alcune categorie per prime e terze dosi

La Guida - Senza Movicentro cambiano gli accessi per i vaccini

Cuneo – Con la chiusura del Movicentro cambiano da lunedì 29 novembre le modalità di accesso e i tempi della vaccinazione anti covid 19 presso le sedi dell’Asl Cn1.
L’accesso avviene con prenotazione presso le farmacie aderenti o dal medico di Medicina Generale (se vaccinatore), a partire da 165 giorni (5 mesi e mezzo) dopo l’ultima vaccinazione le seguenti categorie: terze dosi “booster” soggetti di età compresa tra 40 e 79 anni; dose di richiamo “booster” vaccinati monodose Janseen; terze dosi “booster” per tutti i soggetti che operano a qualunque titolo, in presenza, presso le strutture sanitarie e socioassistenziali pubbliche e private.
Prenotazione diretta su “www.ilpiemontetivaccina.it” oppure tramite convocazione diretta da parte dell’Asl con sms per i seguenti centri vaccinali: Ex Bertello a Borgo San Dalmazzo, alla Crosà Neira di piazza Misericordia a Savigliano, alla Valauto di via Torino, 77 a Mondovì, al Pala Crs presso il Foro Boario di Saluzzo, all’OPSpedale Maggiore Santissima Trinità di Fossano e all’Ospedale Poveri Infermi di Ceva: per le terze dosi “booster” soggetti di età uguali e superiori ai 40 anni; terze dosi “booster” per tutti i soggetti di età sopra 40 anni che operano a qualunque titolo, in presenza, presso le strutture sanitarie e socioassistenziali pubbliche e private; dose di richiamo “booster” vaccinati monodose Janssen; soggetti vaccinati all’estero con vaccino non autorizzato Ema.

ACCESSO DIRETTO riservato a: prime dosi; completamento del ciclo vaccinale per soggetti vaccinati all’estero con vaccino non autorizzato Ema dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 10.30 presso: Ex Bertello di Borgo San Dalmazzo (ma non il giovedì mattina) la Crosà Neira di Savigliano, Valauto di Mondovì e al PalaCrs di Saluzzo solo il giovedì e venerdì dalle 8,30 alle 10,30.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente