La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 9 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Farigliano, droni in volo per mappare gli edifici pericolosi del territorio

Effettuato un monitoraggio aereo condiviso tra la Polizia Locale e l’unità Sapr Anc di Cuneo

La Guida - Farigliano, droni in volo per mappare gli edifici pericolosi del territorio

Farigliano – La Polizia Locale congiuntamente all’unità Sapr Anc di Cuneo, ha effettuato un dettagliato monitoraggio e rilievo fotografico degli edifici potenzialmente pericolosi presenti nel Comune. Per questo sono stati utilizzati droni pilotati da personale autorizzato e specializzato. I droni di ultima generazione, muniti di telecamera e geo localizzatore satellitare permettono di rilevare esattamente la posizione al suolo di quello che l’operatore della “ground station” a terra vede sui monitor attraverso le telecamere in volo. I piloti operano sempre in coppia per poter garantire in ogni situazione il completo controllo dell’aeromobile, delle immagini e di tutte le informazioni, posizione, altitudine, velocità ed altro. Questi strumenti si presentano utilissimi in operazioni di Protezione Civile per l’attività di monitoraggio e la documentazione di punti critici e anomalie strutturali, evidenziando i particolari su tetti e perimetro di facciata. L’Amministrazione fariglianese che ha approvato il progetto, attiverà i proprietari all’eliminazione di qualsiasi pericolo riferito ad edifici o costruzioni resi fatiscenti dall’incuria, a tutela della sicurezza stradale e dell’incolumità dei cittadini. Si ringrazia l’Unità Sapr Anc di Cuneo per la fattiva collaborazione e la professionalità dimostrata.

 

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente