La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 9 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Piantati cinque cachi selvatici per ricordare i “ragazzi delle stelle”

“Gli alberi sono lo sforzo della terra per parlare al cielo in ascolto” riporta la targa scoperta questa mattina, domenica 21 novembre, a Valgrana

La Guida - Piantati cinque cachi selvatici per ricordare i “ragazzi delle stelle”

Valgrana – Cinque cachi selvatici sono stati piantati per ricordare i “ragazzi delle stelle”. Oggi, domenica 21 novembre, agli impianti sportivi di Valgrana si sono ritrovati, nella Giornata mondiale degli alberi, amici e familiari dei giovani morti nell’incidente del 12 agosto 2020 a Castelmagno. Sono cinque alberi in ricordo di Niccolò, Elia, Samuele, Camilla e Marco.
Sono cinque cachi selvatici, tre dall’America e due Euroasiatici. Il motivo della scelta di queste piante è dato dal fatto che sono importanti nella mezza montagna perché vanno in frutto in autunno e possono nutrire la fauna selvatica di questa zona. Sono anche importanti per le api e per dare biodiversità al nostro pianeta.
È stata anche scoperta una targa dalla mamma di Camilla riportante il suo sogno: creare un bosco. La frase impressa riporta: “Gli alberi sono lo sforzo della terra per parlare al cielo in ascolto”. Il desiderio dei genitori è di ricordare i ragazzi nella vita è non solo nella tragedia. Questi eventi, come ha detto il primo cittadino Albino Arlotto, servono proprio per questo, per tenere in vita il loro desiderio e il loro amore per la natura.

Valgrana -Si piantano 5 cachi in ricordo dei 5 ragazzi morti a Castelmagno

Valgrana – Cinque cachi per i cinque “ragazzi delle stelle”

Valgrana - Un momento della cerimonia

Valgrana – Un momento della cerimonia

Valgrana - La targa con la frase di Camilla

Valgrana – La targa con la frase di Camilla

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente