La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 28 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Storie raccontate a tre voci e marionette di carta

Due appuntamenti di Scrittorincittà per bambini con Giuditta Campello, Claudio Cornelli, Sualzo e Silvia Vecchini

La Guida - Storie raccontate a tre voci e marionette di carta
Sualzo e Silvia Vecchini

Sualzo e Silvia Vecchini

Cuneo – Due gli appuntamenti che la rassegna “Scrittorincittà” propone nel pomeriggio di oggi, giovedì 18 novembre, per bambini e ragazzi, al di fuori del programma specifico rivolto alle scuole.

Storie suonate
Alle 17, all’Open Baladin, un tè letterario per bambini dai 4 anni (gratuito con prenotazione obbligatoria online).
Storie e filastrocche raccontate con tre voci: quella di Giuditta, quella di Claudio e quella specialissima della chitarra, che, intrecciandosi, tessono un tappeto magico a bordo del quale si volerà nel favoloso mondo della fantasia. Mezz’ora di letture musicate con Giuditta Campello e Claudio Cornelli per fare una scorpacciata di storie a merenda.

Avanti un altro
Alle 18, nella sala polivalente in Santa Croce, con Sualzo e Silvia Vecchini si realizzeranno delle marionette di carta dei personaggi del libro “Quello nuovo” (Il Castoro), aggiungendo anche quella del giocattolo che ciascuno ha nel cuore, per poi cantare tutti insieme una canzone seguendo l’ukulele di Sualzo. Dai 4 anni.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente