La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 28 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Un comitato per gli 850 anni della Certosa della Chiusa di Pesio

Il Consiglio provinciale ha approvato la costituzione di un organismo promotore per le celebrazione degli 850 anni

La Guida - Un comitato per gli 850 anni della Certosa della Chiusa di Pesio

Chiusa di Pesio – La Provincia di Cuneo ha costituito un Comitato promotore per celebrazioni degli 850 anni dalla fondazione della Certosa della Chiusa di Pesio. La decisione è stata assunta all’unanimità dal Consiglio provinciale dei giorni scorsi approvando all’unanimità le disposizioni per la regolamentazione del nuovo Comitato, su relazione del presidente Federico Borgna. Nel 2023 ricorrerà, infatti, l’anniversario della fondazione dell’antica Certosa della Chiusa di Pesio, la cui erezione avvenne con ogni probabilità nel 1173 a seguito di una donazione di alcune terre nella zona di Ardua dalla popolazione della Chiusa e dai Signori di Morozzo. Il lascito fu affidato al Priore Ulderico dell’Ordine dei Certosini, originario di Casale Monferrato, già confratello della certosa Madre di Grenoble, che si adoperò per l’edificazione di una chiesa dedicata alla Vergine Maria e a San Giovanni Battista. Il complesso della Certosa della Chiusa di Pesio e le sue pertinenze necessitano oggi di rilevanti ed urgenti lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, considerata l’età degli edifici e le vicende storiche anche recenti.

La Provincia chiamerà a far parte del Comitato, oltre al Comune di Chiusa di Pesio e ovviamente la proprietà, anche la Regione Piemonte, la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Alessandria Asti Cuneo, la Soprintendenza Archivistica per il Piemonte e la Valle d’Aosta, il Padre Missionario ‘Priore’ della Certosa, la Diocesi di Mondovì, l’Ente di gestione delle Aree Protette delle Alpi Marittime, la Camera di Commercio di Cuneo e l’Atl Azienda Turistica Locale di Cuneo. Il neo Comitato (cariche gratuite) sarà presieduto dal presidente della Provincia di Cuneo e resterà in carica fino al termine delle celebrazioni per gli 850 anni dalla fondazione della Certosa di Chiusa Pesio.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente