La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 25 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il Commissario Prisco oggi ha visitato il Tenda bis

Dai primi di dicembre ci sarà un'accelerazione degli scavi della galleria con il lavoro delle maestranze su due turni

La Guida - Il Commissario Prisco oggi ha visitato il Tenda bis

Limone – Il commissario straordinario Nicola Prisco, oggi (16 novembre), è salito al Colle di Tenda per un sopralluogo al cantiere. L’ultima, nonché prima sua visita all’opera, risaliva a marzo scorso in compagnia del viceministro ai trasporti Alessandro Morelli, del presidente dell’Anas Claudio Andrea Gemme e di parlamentari e amministratori locali cuneesi e liguri. 

Il sindaco di Limone, Massimo Riberi, che più di una volta ha lamentato la mancanza della presenza delle istituzioni sul territorio: “Sono soddisfatto della visita e del colloquio con il Commissario Prisco che ha manifestato la sua determinazione nel concludere il cantiere nel più breve tempo possibile. La priorità ora, mi ha riferito il Commissario, è l’ultimazione della progettazione del ponte sul rio della Cà. Anas lavora in accordo con i francesi che per il ponte hanno chiesto una struttura snella. All’inizio dell’anno il progetto dell’opera dovrebbe essere finito e dopo le autorizzazioni si potrà cominciare la costruzione. Prisco mi ha assicurato un nuovo incontro prima di Natale”.

Nonostante la visita del Commissario Prisco, nella giornata odierna è stata fatta una nuova volata nella galleria. Il fronte del tunnel, dalla ripresa degli scavi cominciata il 3 novembre, è avanzato di circa 24 metri, ma siamo ancora in una fase di attività mineraria di “rodaggio”. Dai primi di dicembre l’impresa Edilmaco e Anas lavoreranno su due turni accelerando il ritmo di progressione della galleria.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente