La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 8 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Sfida proibitiva per la Bosca San Bernardo contro Conegliano

Le venete alla ricerca del record mondiale di 73 vittorie consecutive, le cuneesi chiamate all'impresa davanti al pubblico di casa

La Guida - Sfida proibitiva per la Bosca San Bernardo contro Conegliano

Cuneo – Alle 17 di oggi, domenica 14 novembre, il Palazzo dello Sport di Cuneo ospita la sfida tra Bosca San Bernardo e Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano che potrebbe permettere alle venete in caso di successo di eguagliare il record assoluto di vittorie a livello mondiale attualmente detenuto dal Vakifbank Istanbul, capace tra l’ottobre del 2012 e il gennaio 2014 di imporsi in 73 gare consecutive, e di battere il record italiano della Teodora Ravenna, imbattuta tra il marzo del 1985 e il dicembre del 1987 per 72 partite.

Le cuneesi, però, non hanno certo intenzione di concedere vita facile alle avversarie, anche se nei precedenti otto scontri diretti non è mai arrivata una vittoria e le gatte sono così chiamate a quella che sarebbe un’autentica impresa. La sconfitta nel derby piemontese con l’Igor Gorgonzola Novara ha lasciato in casa Bosca S.Bernardo Cuneo tanto rammarico per non aver portato a casa almeno un punto ma anche la consapevolezza di poter tenere testa a una delle formazioni più attrezzate del campionato. Al di là del risultato finale, il ‘Derby delle bollicine’ rappresenterà per la Bosca S.Bernardo Cuneo un ottimo banco di prova in vista delle prossime sfide con Reale Mutua Fenera Chieri e Vero Volley Monza, nelle quali le gatte cercheranno di muovere una classifica che attualmente le vede undicesime con cinque punti in sei partite. Per la sfida con Conegliano coach Andrea Pistola ha convocato anche Chiara Fabbrini, opposto classe 2004, e Celeste Sposetti Perissinotto, libero classe 2005: per entrambe le giocatrici della formazione di Serie B2 di Cuneo Granda Volley sarà una prima volta in Serie A1 decisamente speciale.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente