La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 28 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ospedale unico: videoconferenza con i Comitati di Quartiere

Martedì 16 novembre per discutere sulla rincoversione dell'area del Santa Croce. Boselli: "Surreale raccogliere indicazioni su una scelta ancora da definire"

La Guida - Ospedale unico: videoconferenza con i Comitati di Quartiere

Cuneo – I Comitati di Quartiere e Frazione di Cuneo hanno ricevuto una convocazione per partecipare a una videoconferenza martedì 16 novembre alle 18 per discutere sulla riconversione dell’area oggi occupata dall’Ospedale Santa Croce, a seguito della realizzazione dell’ospedale unico a Confreria. A riguardo Giancarlo Boselli, candidato sindaco per Indipendenti, ha affidato a un post su Facebook le tante perplessità riguardo alle “forzature di una commissione che a pochi mesi dalle elezioni vorrebbe raccogliere indicazioni su una scelta ancora da definire per poter dare credibilità a una scelta di programmazione che fa acqua da tutte le parti” e a “alla affrettata e poco condivisa procedura adottata dal Sindaco e dalla Giunta per indicare la scelta della nuova localizzazione a Confreria (peraltro con una parte della sua maggioranza, non esigua, in dissenso)”, rimarcando il fatto che “ad oggi non c’è alcuno stanziamento per la costruzione del nuovo ospedale” e promettendo infine che in caso di elezione “metterà in pratica, nel primo mese di mandato, tutti gli atti necessari per costruire il nuovo ospedale nell’attuale sito del Santa Croce.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente