La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 23 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Prendersi cura di sé, incontri sulla scrittura

Quattro serate a Caraglio e a Bernezzo sul potere salvifico dello scrivere e delle storie

La Guida - Prendersi cura di sé, incontri sulla scrittura
Prendersi cura di sé

 

Caraglio – Quattro incontri per prendersi cura di sé attraverso la scrittura. È questa la proposta dell’associazione “Teatrino al forno del pane” di Caraglio che, in collaborazione con il quindicinale “Il Caragliese” e con la casa editrice Nerosubianco, propone un ciclo di appuntamenti dedicati al potere salvifico dello scrivere e delle storie. La scrittura viene, infatti, qui intesa come “zattera di salvataggio”, per cui ci si salva salendo a bordo delle proprie storie nel momento in cui se ne fa racconto.
Il primo incontro in calendario si svolgerà lunedì 15 novembre, a partire dalle ore 21, al Teatro Civico di Caraglio. Oggetto di riflessione e confronto saranno due opere di scrittura autobiografica: “Prendersi cura di sé” di Fabrizio Pellegrino, che dà il titolo alla rassegna e che sarà presentata dal suo autore, e “Domani ci sarà un bel sole” di Barbara Belliardo, autobiografia postuma che sarà illustrata da Carlo Sebastiano Vallati.
Il 22 novembre, sempre alle 21, ci si sposterà nella sala parrocchiale di Bernezzo. Alla serata interverranno Maria Silvia Caffari ed Aorelio Pellegrino. Si parlerà di una storia di famiglia in borgata Porcili di Bernezzo e del volume “Ti faccio una poesia” di Margherita Delpiano.
Lunedì 29 novembre, alle 21 al Teatro Civico di Caraglio, “I veri padroni del pianeta sono loro…”, incontro dedicato ai giovani del Cras (Centro recupero animali selvatici) di Bernezzo e al loro maestro Remigio Luciano.
Infine, lunedì 13 dicembre, sempre al Teatro Civico di Caraglio, “I più giovani e la scrittura come necessità”, con i giovani scrittori del territorio.
L’ingresso alla rassegna sarà libero. Saranno rispettate le norme di sicurezza anti Covid.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente