La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 26 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Centri vaccinali dell’Asl Cn1, si va verso la progressiva chiusura

Riorganizzazione in corso, diminuiti gli utenti le linee saranno spostate all'interno degli ospedali così da riprendere a pieno regime le ordinarie prestazioni ospedaliere

La Guida - Centri vaccinali dell’Asl Cn1, si va verso la progressiva chiusura

Cuneo – Riorganizzazione in corso nei centri vaccinali dell’area cuneese. In considerazione del progressivo diminuire degli utenti, sei degli otto centri attualmente operativi (a cui si sono aggiunte alcune farmacie, studi di medici di base, aziende aderenti a Confindustria e Confartigianato) chiuderanno probabilmente da qui alla fine dell’anno.
Il personale impiegato per le vaccinazioni tornerà quindi a lavorare negli ospedali, con l’intenzione di riprendere a pieno regime le ordinarie attività ospedaliere e accorciare così le liste di attesa delle prestazioni ospedaliere (interventi e visite) che si erano “congelate” nel periodo dell’emergenza Covid.
Un riorganizzazione che non dovrebbe subire scossoni dalla somministrazione della terza dose, più veloce perché non necessita di anamnesi e dall’eventuale ampliamento delle vaccinazioni anche ai più piccoli.
A chiudere (o ridurre gli orari) e spostare le loro linee vaccinali all’interno degli ospedali saranno in primis probabilmente Saluzzo e Mondovì e poi  la riduzione si estenderà progressivamente anche a Cuneo (Movicentro e Caserma Vian), Fossano e Ceva con possibilità di ritornare in attività al 100% se la situazione sanitaria dovesse peggiorare. Rimarranno attivi fino a fine anno probabilmente solo Borgo e Savigliano.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente