La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 19 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Dal PNRR Piemonte circa 7 milioni di euro per i Comuni cuneesi

Saranno 50 gli interventi nel territorio cuneese per opere pubbliche, sicurezza idrogeologica e riqualificazione urbana, energetica e infrastrutturale

La Guida - Dal PNRR Piemonte circa 7 milioni di euro per i Comuni cuneesi

Torino –  Sono in arrivo in Piemonte i primi fondi europei del Piano nazionale di ripresa e resilienza, che potenzieranno il pacchetto di investimenti messi in campo dalla Regione Piemonte a favore dei Comuni che devono realizzare interventi per il loro territorio. L’ammontare delle cifre deliberate dalla Giunta regionale è di circa 7 milioni di euro che andranno a finanziare 50 interventi di carattere pubblico nel Cuneese. Tali somme sono suddivise su tre linee: oltre 3,7 milioni di nuovi investimenti saranno a copertura delle spese per sei interventi riguardanti i Comuni di Busca, Carrù, Frabosa Sottana, Limone Piemonte, Morozzo e Venasca, mentre la seconda tranche legata alle opere pubbliche di viabilità, edilizia municipale e cimiteriale e illuminazione ammonta a quasi 2 milioni di euro per 40 interventi nei Comuni cuneesi. L’erogazione di 1,260 milioni è infine prevista ai Comuni colpiti dalle alluvioni del 2019 e del 2020, in attesa delle risorse dovute dal Dipartimento della Protezione civile, per far fronte alle necessità di interventi di mitigazione del rischio idrogeologico. Le risorse vanno a finanziare 5 interventi nei Comuni di Farigliano, Neviglie, Paroldo, Niella Tanaro e Valdieri.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente