La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 9 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

I “Quartetti con flauto” di Mozart inaugurano gli Incontri d’autore

L'appuntamento è per domenica 31 ottobre, alle 16 in Sala San Giovanni

La Guida - I “Quartetti con flauto” di Mozart inaugurano gli Incontri d’autore

Cuneo – Saranno i “Quartetti con flauto” di Wolfang Amedeus Mozart ad inaugurare la nuova stagione della rassegna Incontri d’autore organizzata dall’omonima associazione con la collaborazione dell’Assessorato per la Cultura del Comune di Cuneo, di Soroptimist International Club di Cuneo, degli Amici della Musica di Savigliano e con il contributo delle Fondazioni Crc e Crt.

L’appuntamento è per domenica 31 ottobre, alle 16 in Sala San Giovanni,  con Ubaldo Rosso al flauto, Enrico Groppo al violino, Yulia Verbitskaya alla viola e Milena Punzi Anfossi al violoncello.

Domenica 7 novembre toccherà poi al “Blu tango – Duo Maclé”, con sabrina Dente ed Annamaria Garibaldi, pianoforte a quattro mani . Domenica 28 novembre sarà la volta del “Trio Louise (Barbara Martinetto, flauto, Milena Punzi Anfossi, violoncello, Clara Dutto, pianoforte). Domenica 5 dicembre il momento sarà di “Novecento Barocco”, con Giorgio Matteoli, flauto dolce, e Scipione Sangiovanni, pianoforte.

Gli appuntamenti si svolgeranno nel rispetto delle misure di sicurezza, e, al fine di evitare assembramenti, con biglietti online (www.promocuneo.it). Per info: 0171.698388, 333.4984128 o promocuneo@tin.it. Per accedere ai concerti occorrerà esibire il green pass e indossare la mascherina.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente