La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 28 novembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Alberto Navarra 24enne di Vicoforte è il primo flautista italiano premiato

Di Vicoforte, diplomato al Conservatorio di Cuneo, si è aggiudicato il primo premio del concorso flautistico internazionale “Severino Gazzelloni” 2021

La Guida - Alberto Navarra 24enne di Vicoforte è il primo flautista italiano premiato

Cuneo – Alberto Navarra, 24 anni, flautista di Vicoforte, diplomato al Conservatorio di Cuneo, si è aggiudicato il primo premio del concorso flautistico internazionale “Severino Gazzelloni” 2021, il più importante in Italia. Vince ed è anche il primo italiano ad aver conquistato il prestigioso premio. Ha battutto 165 iscritti, provenienti da 23 nazioni e 4 continenti: Italia, Russia, USA, UK, Portogallo, Spagna, Francia, Ucraina, Corea del Sud, Brasile, Svizzera, Serbia, Ungheria, Germania, Austria, Polonia, Israele, Turchia, Olanda, Venezuela, Cile, Cuba, Taiwan.

Navarra ha superato Manuel Astudillo Quintero (Cile) e Joidy Blanco (Venezuela) nella finale dove i tre flautisti hanno presentato un concerto a scelta tra i due famosi in Re maggiore K 313 e Sol maggiore K 314 di Wolfgang Amadeus Mozart. Una vittoria decisa dalla giuria composta dai flautisti internazionali formata da Marc Grauwels (professore al Conservatoire Royal de Mons) e presidente di Giuria, Michel Bellavance (professore al Conservatoire de Musique de Genève), Adriana Ferreira (Primo flauto dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia), Salvatore Vella (Primo flauto dell’Orchestra del Teatro Vincenzo Bellini di Catania), Marta Rossi (Secondo flauto e ottavinista dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma), Maurizio Simeoli (già ottavino solista del Teatro alla Scala di Milano e attuale solista internazionale), Amedeo Salvato (Solista, camerista, pianista accompagnatore Falaut) e Raffaele Maisano (Solista, camerista, pianista accompagnatore Falaut).

“Non mi aspettavo di vincere, sono contento di aver dato il massimo in finale e di aver portato a casa un ottimo risultato – ha raccontato Navarra, trionfatore nella massima categoria del concorso “Severino Gazzelloni” – Suono da quando ho 11 anni, ma con il flauto è stato un incontro casuale. Ho iniziato a studiarlo per gioco, alle scuole medie indirizzo musicale. Poi mi sono appassionato e ho continuato ad approfondire questo percorso. Ecco, ai miei coetanei direi proprio questo, di continuare a seguire i propri sogni. Suonate perché vi piace, non per gli altri, ma per voi stessi”. Diplomato al Conservatorio di Cuneo ha poi proseguito gli studi all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con Andrea Oliva, per approdare quindi all’Escuela Superior de musica “Reina Sofia” nella classe di Jacques Zoon.

Il premio si è tenuto a Pescara nell’Auditorium del Conservatorio “Luisa D’Annunzio” da lunedì 18 ottobre 2021 a domenica 24 ottobre, organizzato dall’Associazione Flautisti Italiani con l’Alto Patrocinio della Regione Abruzzo, e dal Comitato Nazionale Italiano Musica, Aiam Associazione Italiana Attività Musicali. L’evento, intitolato al celebre musicista Severino Gazzelloni, che attraverso le sue numerose performance ha avuto il grande merito di divulgare la conoscenza del flauto presso un pubblico più ampio, si propone lo scopo di sostenere il talento dei giovani musicisti offrendo loro nuove opportunità professionali nel mondo della musica.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente