La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 28 novembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Speb di San Rocco Bernezzo vince la Serie B per la prima volta nella sua storia

I nuovi campioni d’Italia nella Serie B del balon sono Andrea Daziano, Simone Re, Andrea Giraudo, Giacomo Vinai, Andrea Gastaldi  e con loro i mister Enrico Unnia e Mario Musso

La Guida - La Speb di San Rocco Bernezzo vince la Serie B per la prima volta nella sua storia

San Biagio Mondovì – Una giornata storica e trionfale per la Speb di San Rocco Bernezzo. Domenica 24 ottobre vince per 11 a 10  la finale di ritorno sul campo di San Biagio Mondovì e conquista lo Scudetto 2021 della Serie B di pallone elastico. I nuovi Campioni d’Italia sono Andrea Daziano, Simone Re, Andrea Giraudo, Giacomo Vinai, Andrea Gastaldi  e con loro i mister Enrico Unnia e Mario Musso.

Sconfitti, ma con onore, Andrea Pettavino, Leonardo Curetti, Alessio Ambrosino, Roberto Tomatis, guidati in panchina da  Diego Fazzone. Una partita grintosa e movimentata, le due formazioni ad inseguirsi, raggiungersi, superarsi in una cavalcata di grande spessore agonistico e tecnico,  i due capitani grandiosi in cabina di regia, ma molto spesso decisa a centrocampo con scampoli di gloria e di applausi per spalle e terzini.

Partenza a mille di Pettavino che si porta sul 3 a 0 strappando due giochi alla caccia unica, ma immediata la risposta di Daziano che si avvicina 3 a 2  e si porta in parità sul 3 a 3 con una stupenda intra al volo.

Di nuovo il San Biagio in avanti e sono altri tre giochi di fila, uno alla caccia unica firmato da Ambrosino, il 6 a 3 conquistato a zero. Rimonta della Speb che va al riposo sul 6 a 4, piazza altri tre giochi e passa per la prima volta in vantaggio per 6 a 7. Si prosegue fianco a fianco fin sul 9 a 9 poi l’attacco di Pettavino e lo stop di Tomatis portano San Biagio sul 10 a 9.  Sarà un altro terzino, Vinai, a siglare il quindici del 10 pari.

Ultimo gioco, quattro cacce, tre favorevoli alla Speb, una a San Biagio: 15-40. Diagonale al volo di Simone Re e caccia ai 15 metri. Ultima battuta di Daziano, dal ricaccio Pettavino abbassa a terra, ferma Giraudo: 10 a 11.

“Sono stati  superiori a noi in tutte le due partite – ammette sportivamente  Andrea Pettavino – noi non abbiamo sfigurato, ma ci è mancato quel qualcosa in più che loro hanno avuto. Bravi”.

Il commento di Andrea Daziano.

“Un’emozione indescrivibile: il mio primo scudetto dopo sedici  anni che gioco”.

Vittoria sul filo di lana.

“Volevamo chiudere oggi perché sapevamo che alla “bella” l’esperienza di Pettavino ci avrebbe creato problemi. Ce l’abbiamo fatta e voglio ringraziare tutti i miei compagni che hanno disputato una grandissima partita”.

E’ il primo scudetto di Serie B nella storia della Speb.

“Sono felice per la società:  sono persone veramente fantastiche  che ci mettono il cuore, questo scudetto se lo meritano tutto”.

Pronto per la Serie A?

“Ci proverò il prossimo anno, ma per adesso godiamoci questo momento, perché ne vale la pena. Una stagione che porterò con me per sempre”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente