La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 3 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Riapre il CineFerrini di Caraglio

Dopo un anno e mezzo di pandemia, trenta volontari riprendono le proiezioni sabato 23 ottobre

La Guida - Riapre il CineFerrini di Caraglio

Caraglio - Cinema Ferrini

Caraglio – Riapre il CineFerrini di Caraglio con la prima proiezione in programma per la sera di sabato 23 ottobre dopo la pausa forzata imposta dall’emergenza Covid-19. Un cammino interrottosi a marzo 2020, privando la comunità caragliese di una delle sue occasioni di aggregazione.
La ripesa dell’attività è resa possibile dalla disponibilità di un gruppo di volontari, formato da oltre trenta persone tra cassieri e proiezionisti, chiamati ora a qualche compito in più, a partire dai controlli dei Green Pass per l’accesso in sala.
“La ripartenza dopo la crisi del Coronavirus costituisce un nuovo momento di snodo per la sala parrocchiale – dice Giorgio Ariaudo, dell’associazione Contardo Ferrini -, che meno di dieci anni fa seppe superare il difficile ostacolo della conversione al sistema di proiezione digitale. Anche in quell’occasione il fermo macchine durò per diversi mesi e si risolse in un positivo ritorno all’operatività ordinaria”.
Dopo la radicale ristrutturazione del 1990, il CineFerrini è riuscito a garantire un’offerta costante durante i week-end da ottobre a giugno. Una vivacità rafforzatasi a partire dal 2009, quando nacque l’Associazione Culturale Contardo Ferrini proprio con lo scopo di valorizzare la struttura e di consolidare un patrimonio di esperienze. Oggi al sodalizio è riconosciuto un ruolo di animatore sociale in tutta la Valle Grana, grazie alle numerose iniziative e collaborazioni sviluppate sul territorio, non solo sul fronte cinematografico.
Con l’annuncio del ritorno alle proiezioni sono stati svelati i primi film in programmazione. Si parte sabato 23 alle 21 e domenica 24 ottobre alle 17 e alle 21 con la commedia italiana “Come un gatto in tangenziale 2”, a cui farà seguito nel week-end dei Santi la pellicola “Crudelia”, prodotta dalla Disney.

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente