La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 28 novembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Medaglia d’argento per Elisa Balsamo e l’Italia nell’inseguimento a squadre

Il quartetto azzurro sconfitto solo in finale dalla fortissima Germania che dopo l'oro alle Olimpiadi vince anche il titolo mondiale. Venerdì e sabato per Elisa Balsamo le gare Omnium e Madison

La Guida - Medaglia d’argento per Elisa Balsamo e l’Italia nell’inseguimento a squadre

Roubaix – Medaglia d’argento per l’Italia nell’inseguimento a squadre nella seconda giornata nei campionati mondiali di ciclismo su pista nel velodromo di Roubaix. Il quartetto azzurro, composto dalla cuneese Elisa Balsamo, e da Martina Fidanza, Martina Alzini e Chiara Consonni, è stata sconfitta in finale dalle fortissime atlete della Germania, già campionesse olimpiche nella specialità a Tokyo 2020. Dopo una prima metà di gara combattuta ed equilibrata, negli ultimi 2 chilometri la Germania ha preso in mano la gara e poco alla volta ha messo al sicuro il vantaggio. Medaglia di bronzo per la Gran Bretagna, eliminata in semifinale dall’Italia. In campo maschile splendida medaglia d’oro per il quartetto azzurro già campione olimpico.

I mondiali proseguono fino a domenica ed Elisa Balsamo sarà impegnata nelle specialità Omnium (qualifiche e finali venerdì) e Madison (sabato pomeriggio).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente