La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 26 gennaio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Sarà attivato un tavolo di lavoro sulla chiusura dell’Alpitel di Nucetto

La storica azienda delle telecomunicazioni in val Tanaro dovrebbe chiudere i battenti entro marzo 2022

La Guida - Sarà attivato un tavolo di lavoro sulla chiusura dell’Alpitel di Nucetto

Nucetto – Sarà attivato un tavolo di lavoro per discutere sulla chiusura dello stabilimento Alpitel di Nucetto. Su interrogazione durante la seduta del Consiglio regionale rivolta all’assessore competente in materia, è stato richiesto da parte del consigliere Maurizio Marello quali saranno le iniziative per evitare la chiusura della storica azienda delle telecomunicazioni fondata nel 1950 e acquisita nel 2019 dal colosso Psc.

Un anno fa se ne era scongiurata la chiusura, attraverso un accordo che prevedeva il contratto di solidarietà per i dipendenti, mentre questa volta sarebbe risultato vano l’incontro tra la proprietà e i sindacati. L’Alpitel rappresenta un’importante azienda per la Valle Tanaro offrendo lavoro a circa 100 persone (che in seguito ad una effettiva chiusura sarebbero costrette a trasferirsi nella sede di Beinasco), senza contare tutto l’indotto. La chiusura costituirebbe un fatto estremamente negativo per i lavoratori interessati e le loro famiglie, ma più in generale una perdita per l’economia della Valle. Sarà così attivato tra le parti un tavolo dedicato in sede regionale per valutare la situazione e verificare ogni possibile intervento da porre in essere sia a tutela dell’occupazione, sia
del tessuto economico locale.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente