La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 6 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Vaccinazioni, l’effetto green pass fa salire la percentuale a Cuneo

Sul territorio dell'Asl Cn 1 si è superato il 75% di tutta la popolazione con prima dose, si sfiora il 65% per la seconda dose. Oltre il 90% la prima dose tra over 70 e over 80

La Guida - Vaccinazioni, l’effetto green pass fa salire la percentuale a Cuneo

Cuneo – Effetto green pass sulle vaccinazioni anche in Granda, con l’obbligo di certificazione verde per accedere ai luoghi di lavoro, entrato in vigore il 15 ottobre scorso: rispetto al 71% della scorsa settimana, sale oggi (lunedì 18 ottobre) al 75,3% il totale delle persone vaccinate con la prima dose sulla popolazione del territorio dell’Asl Cn 1, mentre per la seconda dose si è al 64,8% (tra gli over 60 il dato è rispettivamente all’88,9% e al 79,6%, mentre se si considera come totale chi ha più di 12 anni si è all’83,9% e al 72,2%).
Per quanto riguarda le singole fasce d’età, il picco del 90% per le prime dosi si supera tra 80-89enni e 70-79enni, che superano anche l’80% per le seconde dosi.
Se si guarda al totale dei 311.611 over 15, si contano prime dosi già somministrate a 10.916 soggetti di 15 anni, 12.877 tra i 16-19enni, 34.961 tra i 20-29enni, 36.477 tra i 30-39enni, 46.955 tra i 40-49enni, 54.244 tra i 50-59enni, 45.733 tra i 60-69enni, 39.654 tra i 70-79enni, 24.676 tra gli 80-89enni e 5.148 tra gli over 90. Dall’inizio della campagna vaccinale, sul territorio dell’Asl Cn 1 sono state somministrate quasi 600.000 dosi di vaccino.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente