La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 9 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Straconi 2021, oltre 5.000 iscritti nella prima settimana

Entrano nel vivo le iscrizioni a un'edizione speciale della manifestazione cittadina che ritorna dopo un anno di pausa e si svolgerà dal 13 al 21 novembre

La Guida - Straconi 2021, oltre 5.000 iscritti nella prima settimana

Cuneo – Entrano nel vivo le iscrizioni alla Stracôni,  che ritorna dopo un anno di pausa forzata causa Covid. La 38ª edizione di una delle manifestazioni più amate dai cuneesi sarà diversa rispetto al solito, con modalità inedite ma cercando di conciliare il rispetto delle norme di sicurezza, la tradizione e gli obiettivi di solidarietà che da sempre animano gli organizzatori.

La principale novità è che quest’anno non ci sarà la camminata alla domenica mattina, con la partenza del lungo serpentone dei partecipanti tra piazza Galimberti e Corso Nizza, e non ci sarà nemmeno il villaggio fieristico. Gli iscritti avranno infatti la possibilità di effettuare la camminata a loro piacimento nel periodo compreso tra sabato 13 novembre e domenica 21 novembre. Il percorso, pur sviluppandosi per 6,8 chilometri, sarà segnalato con striscioni, tabelloni e totem solamente nel tratto circa 3 chilometri relativo al Parco Fluviale Gesso al fondo della discesa Calà Gino Giordanengo (altezza santuario Madonna degli Angeli) sino alla Casa del fiume. Dalle ore 10 alle 16 nei giorni dal 13 al 21 novembre lungo il tratto del Parco Fluviale sarà presente il  personale del Comitato organizzatore che provvederà ad effettuare le punzonature dei pettorali, a distribuire eventuali ulteriori gadget e a scattare fotografie per partecipare al “Gioco Stracôni/La Guida’ oltre all’inedito concorso fotografico.

Le iscrizioni

Le iscrizioni si sono aperte da giovedì 7 ottobre e si chiuderanno giovedì 11 novembre o al raggiungimento di quota 16.000 iscritti, a cui si aggiungono i 500 della Stracôni Monge Dog. La quota di partecipazione, fissata in 5 euro a persona, sarà distribuita interamente alle associazioni sportive e alle scuole del territorio in base al numero dei partecipanti. È sempre possibile partecipare in forma libera con iscrizioni presso l’asd Il Podio  in corso Dante, 25 a Cuneo, tel. 0171-631954, Botta & B. in corso Nizza, 7 a Cuneo e in piazza C. Battisti,3 a Mondovì. Ogni iscritto, con il pettorale avrà in omaggio braccialetto personalizzato in silicone, braccialetto personalizzato in tessuto, confezione da 100gr di Fruttuosi Mela Bio, confezione di humus Bio AnEnzy e la Stracôni Card per un anno di vantaggi commerciali. Nella prima settimana di apertura delle iscrizioni sono stati già oltre 5.000 i pettorali consegnati dagli organizzatori ad associazioni, scuole e singoli partecipanti.

Monge Dog

Alla Stracôni è possibile partecipare anche accompagnati dagli amici a quattro zampe iscrivendosi alla ‘Stracôni Monge dog’ (accompagnatore 5 euro e cane 3 euro) con iscrizione presso Il Podio in corso Dante 25 a Cuneo e presso i punti vendita Dog Service a Cuneo, Saluzzo, Borgo San Dalmazzo e Villanova Mondovì. Dopo la camminata nel parco, ogni partecipante a quattro zampe potrà ritirare il diploma di partecipazione, una vaschetta di Patè Special Dog e una bustina di Crocchette Monge presso i punti vendita Dog Service esibendo l’apposito tagliando e il pettorale.

Concorso fotografico

Sarà una Stracôni inedita e tra le tante novità di questa edizione inedita c’è anche il contest fotografico #CamMinaescatta relativo in particolare al passaggio nel Parco Fluviale”. I camminatori con il pettorale ufficiale in bella vista potranno inviare le foto scattate per testimoniare la loro presenza nel Parco Fluviale all’indirizzo mail foto@straconi.it. Le immagini più belle verranno pubblicate sulle pagine Facebook e Instragram della Stracôni, mentre le cinquanta foto più originali e rappresentative riceveranno da parte dell’organizzazione la t-shirt esclusiva della Stracôni 2021. 

Gioco Stracôni-La Guida

La punzonatura del pettorale servirà a confermare la partecipazione alla stracittadina e darà diritto a partecipare anche al tradizionale gioco “Stracôni – La Guida”

Nel tratto della camminata al Parco i fotografi dell’organizazione con scatti in serie testimonieranno la presenza degli iscritti nel Parco: molte immagini verranno pubblicate su La Guida e i partecipanti con il numero di pettorale cerchiato saranno i vincitori del gioco che mette in palio l’abbonamento annuale a La Guida, una confezione della Cantina Clavesana e una conferzione La Favorita Fish.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente