La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 9 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Caraglio, i 170 anni della Società Operaia

Domenica 17 ottobre le celebrazioni con corteo, Messa e pranzo sociale

La Guida - Caraglio, i 170 anni della Società Operaia
Caraglio - Foto ricordo del 1981 ai 130 anni dalla Fondazione

Caraglio – Foto ricordo della Società Operaia del 1981, ai 130 anni dalla fondazione

Caraglio – La Società Operaia di mutuo soccorso di Caraglio compie 170 anni. Domenica 17 ottobre i festeggiamenti inizieranno alle 10.20 con il raduno nella sede di piazza San Paolo, da cui in corteo i soci raggiungeranno la chiesa parrocchiale per la celebrazione della Messa alle 11. Dopo la Messa verrà deposta la corona in piazza San Paolo al monumento dei Caduti; seguirà il pranzo sociale in sede.
Nata per volontà di 41 soci fondatori nel 1851, la Società Operaia ha da allora accompagnato la comunità caragliese in tutte le sue vicende storiche e oggi, dopo la pandemia, si ripropone di essere in prima fila nel ripensare un nuovo modo di fare socialità, welfare e cultura all’interno del paese.
Il sodalizio da anni assiste i giovani delle scuole medie, organizzando con fondi propri un doposcuola per tutti quei ragazzi, figli dei soci, che hanno particolari difficoltà. Il servizio sarà attivato anche quest’anno.
È, poi, intenzione della Società mettere a disposizione il proprio archivio in forma digitale: presto si provvederà al recupero, schedatura, riordino e parziale digitalizzazione dei documenti, caricando il tutto sotto il portale già esistente Groupar.it.
Infine, il direttivo ha approvato il progetto di attivazione di un corso per il gioco degli scacchi, in seguito al quale si spera di riuscire a dar vita ad un circolo scacchistico aperto a tutti, giovani, adulti e anziani. La Società Operaia intende anche organizzare una squadra maschile e/o femminile di rappresentanza per il gioco delle bocce.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente