La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 9 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Tamponi rapidi a pagamento, l’elenco degli hotspot regionali attivi sabato 16 e domenica 17

Nel fine settimana in alcuni hot spot della Regione sarà possibile richiedere il tampone rapido a pagamento (15 euro, da pagare sul portale regionale). È possibile recarsi in quelli della propria Asl di appartenenza

La Guida - Tamponi rapidi a pagamento, l’elenco degli hotspot regionali attivi sabato 16 e domenica 17

Torino – È consultabile su https://www.regione.piemonte.it/web/sites/default/files/media/documenti/2021-10/hot_spot_tamponi_lavoratori.pdf l’elenco, con i relativi orari di accesso, degli hot spot pubblici dove domani, sabato 16 ottobre, e domenica si potrà richiedere l’effettuazione di un tampone rapido. “La Regione – si legge nella nota stampa – ha assunto questa iniziativa per supportare le farmacie e i laboratori privati che in questi giorni registrano un considerevole afflusso di prenotazioni e richieste di tamponi rapidi da parte dei cittadini in seguito all’entrata in vigore dell’obbligo di Certificazione verde Covid (Green pass)”. In provincia di Cuneo per il momento gli hot spot presenti nell’elenco sono quelli di Savigliano e di Verduno.

L’hot spot dove è possibile recarsi deve essere della propria Asl di appartenenza. È necessario portare con sè la ricevuta di pagamento, un documento di identificazione e la tessera sanitaria. Il costo è di 15 euro e va pagato tramite il portale regionale www.salutepiemonte.it Dalla home page accedere alla sezione Servizi nel menu in alto (se si utilizza il cellulare cliccare sul menu a tendina in alto). Quindi selezionare Pagamento, Vai al servizio, Pagamenti sanitari, Paga, Altri pagamenti e compilare la relativa scheda. La ricevuta del pagamento dovrà essere stampata e consegnata all’operatore sanitario.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente