La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 19 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Carrù, il sindaco Nicola Schellino socio onorario del Consorzio del bue grasso

Riconosciuto l’impegno e la volontà del primo cittadino di promuovere in maniera attiva il prodotto tipico di Carrù

La Guida - Carrù, il sindaco Nicola Schellino socio onorario del Consorzio del bue grasso

Carrù – In occasione della Festa della carne, i soci del Consorzio del bue grasso di Carrù hanno voluto insignire del titolo di socio onorario il sindaco Nicola Schellino.
“Un riconoscimento meritato, questo – dicono dal Consorzio -. Il nostro primo cittadino da quando è stato eletto ha fin da subito prestato attenzione alle nostre parole, ascoltando e comprendendo le proposte che abbiamo formulato. La sua partecipazione si è resa attiva non solo a parole ma immedesimandosi in tutto ciò che riguarda la vita del Consorzio accettando grandi modifiche sulla Fiera del bue, credendo nell’importanza di questo progetto dalle finalità comuni”. “Ringrazio tutto il consiglio direttivo – ha detto il primo cittadino – per avermi concesso questo riconoscimento molto apprezzato che mi serve da ulteriore sprone per poter continuare a impegnarmi al massimo nella promozione del bue grasso. Mi complimento con gli organizzatori per l’ottima riuscita della Festa della carne che ha portato in paese anche tante persone provenienti da altre regioni. La strada tracciata è quella giusta, a mio avviso: il bue grasso è l’eccellenza principale di Carrù e come tale deve essere promosso e valorizzato”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente