La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 7 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Anna Arnaudo in gara a Forlì nei tricolori dei 10 km. su strada

Domenica 10 ottobre i campionati italiani assoluti e giovanili della 10 km. su strada. La giovane borgarina tra le atlete più attese

La Guida - Anna Arnaudo in gara a Forlì nei tricolori dei 10 km. su strada

Forlì – Domenica 10 ottobre a Forlì appuntamento tricolore per Anna Arnaudo in gara nei campionati italiani individuali dei 10km di corsa su strada. Dopo il record italiano del cuneese Pietro Riva realizzato domenica scorsa a Ginevra, il Piemonte ha le carte in regola per cercare di conquistare medaglie e titoli individuali nelle diverse categorie.

La giovane borgarina del Battaglino Cus Torino è tra le atlete più attese nella categoria assoluta e tra le promesse Under 23 e cerca la ciliegina sulla torta in una stagione strepitosa in cui ha ottenuto progressi significativi su tutte le distanze (5000 in 15’39.02, 10.000 in pista in 32’40.43 e 3000 siepi in 9’45.86) e in cui ha conquistato la medaglia d’argento sui 10.000 in pista agli Europei U23. In campo assoluto le favorite sono Sofiia Yaremchuk (Esercito), scensa quest’anno a 32’06” e Rebecca Lonedo.

Tra le sue avversarie più accreditate ci sono anche le portacolori dell’Atletica Saluzzo in gara anche per la classifica a squadre del campionato di corsa, oltre che per la posizione individuale: Addisalem Belay Tegegn, Lorenza Beccaria e Mina El Kannoussi su tutti, insieme ad Angelica Ribero e Arianna Dentis, quest’ultima in corsa per una medaglia nella categoria promesse. Nella categoria juniores in gara anche Fabiana Valente (Pod. Valle Varaita).

In campo maschile, in gara anche Manuel Solavaggione, della Podistica Valle Varaita, e i portacolori dell’Atletica Saluzzo Rudy Albano, Eric Muthomi Riungu, Francesco Mazza, Fabio Griglio, Riccardo Rabino. Nella prova juniores, Nicolò Gallo (Atl. Alba), dopo il successo con la maglia azzurra al Trofeo Opitergium-European Road Race U20, può puntare al titolo italiano ed è, sulla carta, l’atleta con il miglior accredito con 31′. In gara anche il campione italiano di categoria di corsa in montagna Elia Mattio (Pod.Valle Varaita) insieme al compagno di club Simone Giolitti, con cui condivide il titolo italiano di staffetta. Nella categoria allievi, da seguire anche Giacomo Barile e Luca Inaudi (Pod. Valle Varaita) e Tommaso Bosio (Atl. Mondovì-Acqua S.Bernardo).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente