La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 30 novembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“Io sto con Mimmo Lucano. La solidarietà non è un reato”, presidio a Cuneo

Questa mattina sabato 2 ottobre in via Roma davanti al Duomo un presidio di protesta contro la sentenza di condanna dell'ex sindaco di Riace

La Guida - “Io sto con Mimmo Lucano. La solidarietà non è un reato”, presidio a Cuneo

Cuneo – Questa mattina, sabato 2 ottobre alle 10,30 si tiene in via Roma nei pressi del Duomo un presidio solidarietà per Mimmo Lucano, l’ex sindaco d Piace, condannato a 13 anni e due mesi per illeciti nella gestione dei migranti ai tempi del suo mandato alla guida della cittadina calabrese.

Un presidio di indignazione e di protesta, come sta avvenendo in tutta Italia, per una sentenza che ha lasciato stupiti e indignati molti. A Lucano sono stati contestati i reati per associazione a delinquere, abuso d’ufficio, truffa, concussione, peculato, turbativa d’asta, falsità ideologica e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e l’accusa aveva chiesto 7 anni e 11 mesi, tramutata nella condanna in primo grado a 13 anni e 2 mesi nella sentenza della procura di Locri.

La protesta cuneese è coordinata da Minerali Clandestini e il Tavolo delle Associazioni del Cuneese per esprimere la loro vicinanza a Lucano con lo slogan che “Io sto con Mimmo Lucano. La solidarietà non è un reato”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente