La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 3 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Al generale Figliuolo la cittadinanza onoraria di Saluzzo

Visita al centro vaccinale, cerimonia con il consiglio comunale, concerto e poi ospite d'onore al raduno del comitato artiglieri Aosta

La Guida - Al generale Figliuolo la cittadinanza onoraria di Saluzzo

Saluzzo – Il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid, è cittadino onorario di Saluzzo, dove negli anni Ottanta aveva trascorso cinque anni all’inizio della carriera militare. Nel tardo pomeriggio di oggi (sabato 2 ottobre) la cerimonia al cinema-teatro “Magda Olivero”.
“L’Italia sta dimostrando a tutto il mondo che, quando fa squadra, vince davvero”, ha anche detto il commissario a proposito dell’impegno dei vari territori nella campagna di vaccinazione, nel suo passaggio al centro vaccinale saluzzese, prima della cerimonia con il consiglio comunale e le autorità locali.
In serata, il generale sarà in Duomo per il concerto dei Polifonici del Marchesato e del coro alpino Bracco, mentre nella giornata di domani (domenica 3 ottobre) sarà ospite d’onore del 25° raduno del gruppo Aosta, organizzato dal comitato artiglieri (che con l’associazione Officina delle idee ha lanciato la proposta della cittadinanza onoraria).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente