La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 7 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il murales “simbolo”inaugurato al Polo scolastico di Mondovì Piazza

Una mamma che allaccia le scarpe ad un bimbo per la giornata europea delle Fondazioni

La Guida - Il murales “simbolo”inaugurato al Polo scolastico di Mondovì Piazza

Mondovì– Una mamma che allaccia le scarpe ad un bambino prima di entrare in classe è l’opera realizzata a stencil, su disegno dello street artist Lorenzo di Bari (LDB) e riprodotta in diversi luoghi: scuole, ludoteche, centri di aggregazione con lo scopo di promuovere il senso di comunità e del prendersi cura. Il murale inaugurato questa mattina, venerdì 1° ottobre, sul polo scolastico di Mondovì Piazza, in occasione della giornata europea delle Fondazioni di origine bancaria, riporta anche due frasi elaborate dai bambini delle scuole monregalesi all’interno di quattro laboratori creativi curati dall’associazione Art. Ur e Illustrada,, nelle giornate del 9 e 10 settembre. L’azione rappresentata nell’immagine scelta è il simbolo del sostegno da parte degli adulti nei confronti del percorso di crescita dei bambini così come la Fondazione Crc ha continuato, nel tempo, ad impreziosire e sostenere la struttura del polo scolastico monregalese. Da questo luogo partirà il percorso del progetto “Liber” al polo delle ex Orfane, parte dei Beni Faro sostenuti dalla Fondazione. L’iniziativa “Non sono un murales – Segni di comunità”, è promossa da Acri e realizzata da Fondazione Crc con il patrocinio del Comune di Mondovì e con la collaborazione dell’Istituto Comprensivo di Mondovì. L’evento è ideato per condividere le pratiche di cura del bene comune volto alla scoperta dei territori in cui le fondazioni operano. Al termine si è svolta l’esibizione di alcuni brani eseguiti dai ragazzi della Scuola secondaria di primo grado di Piazza, ad indirizzo musicale.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente