La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 21 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Nell’Asl Cn 1 terza dose di vaccino a 33.300 persone, 374.000 in Piemonte

Il presidente Cirio e l’assessore alla sanità Icardi chiedono che si proceda immediatamente anche con la terza dose per il personale sanitario

La Guida - Nell’Asl Cn 1 terza dose di vaccino a 33.300 persone, 374.000 in Piemonte

Torino – In vista della partenza della terza dose per gli ultra 80enni e gli ospiti e personale delle Rsa, che in Piemonte inizieranno a essere inoculate lunedì 4 ottobre, questa mattina, giovedì 30 settembre, l’assessorato alla sanità ha provveduto a trasmettere alle Asl gli elenchi dei soggetti interessati da questa nuova fase della campagna vaccinale.
Già oggi, quindi, le aziende sanitarie hanno potuto iniziare le convocazioni degli over80, mentre nelle Rsa la vaccinazione avverrà all’interno delle strutture, che potranno procedere con personale proprio, oppure chiedere il supporto delle squadre vaccinali delle Asl.
Dopo i circa 53.000 immunodepressi, per i quali la somministrazione delle terze dosi è già partita, questa nuova fase interesserà in Piemonte circa 374.000 persone. In particolare, come previsto dalla circolare del ministero della salute, si inizierà dagli oltre 161.000 cittadini over80 e dagli ospiti e operatori delle Rsa, che hanno concluso il ciclo vaccinale da almeno sei mesi. Via via le aziende sanitarie attingeranno dalla piattaforma regionale i nominativi di coloro che superano questa soglia fino ad arrivare a immunizzare la platea complessiva.
Il presidente della Regione, Alberto Cirio, e l’assessore alla sanità, Luigi Icardi, hanno scritto oggi al commissario Figliuolo per chiedere che si proceda immediatamente anche con la terza dose per il personale sanitario.
Per quanto riguarda gli over80, i soggetti da vaccinare sono oltre 313.000 (a cui vanno sommati i 20.000 compresi tra gli ospiti delle Rsa). Di questi 113.000 hanno già concluso il ciclo vaccinale da almeno 6 mesi. Nelle Rsa, il totale è di circa 30.000 ospiti e altrettanti operatori, di cui rispettivamente 24.000 e 25.000 con ciclo completato da sei mesi.
Nell’Asl Cn1 il totale degli aventi diritto alla terza dose è 33.300 (11.500 hanno concluso il ciclo da almeno 180 giorni); di questi 26.100 sono over80 (5.700 hanno concluso il ciclo da almeno 180 giorni); gli ospiti delle Rsa 3.300 (2.500 hanno concluso il ciclo da almeno 180 giorni); il personale delle Rsa 3.900 (3.300 hanno concluso il ciclo da almeno 180 giorni).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente