La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 19 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il voto per chi è in quarantena, isolamento o trattamento per Covid

Entro martedì 28 agosto deve fare richiesta all'ufficio elettorale del proprio comune

La Guida - Il voto per chi è in quarantena, isolamento o trattamento per Covid

Cuneo – Gli elettori che sono in quarantena, in isolamento fiduciario o trattamento domiciliare per il Covid-19, possono votare. Ma entro domani, martedì 28 settembre dovranno presentare richiesta allegando anche un certificato medico.
Il 3 e 4 ottobre si vota in 26 comuni della provincia per le elezioni amministrative. Si tratta della seconda tornata elettorale al tempo della pandemia e il Ministero dell’Interno nei giorni scorsi ha dato disposizioni per consentire l’esercizio domiciliare del diritto di voto agli elettori che sono in quarantena, in isolamento fiduciario o trattamento domiciliare per il Covid-19.
Per poter esercitare il diritto di voto a domicilio, gli elettori sottoposti a trattamento sanitario domiciliare o in quarantena o in isolamento fiduciario a seguito di Covid-19 devono far pervenire apposita richiesta all’Ufficio Elettorale del proprio Comune, corredata di proprio documento di riconoscimento.
L’elettore dovrà allegare alla domanda anche l’apposito certificato rilasciato dal funzionario medico designato dall’Asl, in data non anteriore al 19 settembre 2021, che attesti la sussistenza di una delle condizioni dovute al Covid- 19:
– trattamento domiciliare
– condizioni di quarantena
– isolamento fiduciario

L’elettore ammesso al voto domiciliare sarà assegnato alla sezione ospedaliera territorialmente più prossima al proprio domicilio. Il voto di questi elettori verrà raccolto durante le ore in cui è aperta la votazione; verrà assicurata, con ogni mezzo idoneo, la libertà e la segretezza del voto nel rispetto delle esigenze connesse alle condizioni di salute dell’elettore.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente