La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 19 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Gianluca Ghiano e Davide Preve primi al BisUp

La prima edizione del vertical organizzato dal Comitato Madonna dei Boschi si è corsa oggi domenica 26 settembre

La Guida - Gianluca Ghiano e Davide Preve primi al BisUp

Peveragno – Le prime piogge autunnali che domenica si sono abbattute su tutto il cuneese, non hanno impedito il regolare svolgimento della prima edizione del “BisUp trofeo Besimauda”, gara podistica vertical organizzata dal Comitato di Madonna dei Boschi.

Il primo itinerario della lunghezza complessiva di sette chilometri, per un dislivello di 1500 metri, che ha portato gli atleti sulla cima Besimauda a 2231 metri di quota, ha visto prevalere Gianluca Ghiano. Al secondo e al terzo posto si sono classificati rispettivamente Marco Testino e Maurizio Basso.

Nel “mezzo percorso” lungo cinque chilometri, che ha raggiunto fontana Cappa a 1400 metri, trionfo di Davide Preve seguito da Diego Mariotta e Davide Tallone. Nella categoria donne 7 km Simona Demaria ha preceduto Chiara Musso e Chiara Griffone, mentre nella 5 km Valentina Gemetto ha tagliato il traguardo davanti a Maria Daprant.

Per entrambe le tipologie di percorso la partenza era fissata dal piazzale del santuario di Madonna dei Boschi.

Peveragno Bisup

La partenza della prima edizione del Bisup

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente